Come far convivere cane e gatto felicemente!

Come far convivere cane e gatto felicemente

Se siete amanti degli animali, in particolare di cane e gatto, e spesso vi siete trovati a dover scegliere fra l’uno e l’altro perché una convivenza tra due animali così “diversi”, dipinti fra l’altro come storici nemici, non riuscite proprio ad immaginarla, questo è l’articolo che fa per voi!

Se avete già un cane, prima di portare un gatto a casa, è consigliabile chiuderlo in un’altra stanza o giardino e tenere per i primi tempi le loro vite separate.

In questo modo cominceranno a sentire i loro odori, ad abituarsi l’uno alla presenza dell’altro e ad accettarsi.

È importante coccolare il vostro cane e dedicargli le giuste attenzioni per fargli capire che il vostro rapporto non è cambiato, nonostante il nuovo arrivato.

Cane e gatto felicemente insieme!

Per quanto riguarda il gatto, è importante dare a quest’ultimo il tempo di ambientarsi, familiarizzare con la sua nuova casa, e soprattutto di fidarsi di voi.

Qualora il vostro cane dovesse manifestare un comportamento più aggressivo o ad esempio abbaiare più del solito, non sgridatelo: è del tutto normale.

Potrà inoltre capitare che il cane, sentendo il proprio territorio invaso tenda a marchiarlo con l’urina, in questo caso va rimproverato, ma senza esagerare.

A questo punto non vi resta che portare il gatto in giro per casa e lasciare che entrambi imparino a conoscersi.

Cercate di essere affettuosi e giocosi con entrambi, e vedrete che in poco tempo inizieranno ad instaurare una pacifica e tranquilla convivenza, fino ad arrivare (e sono numerosi i casi) ad essere inseparabili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *